Un blog di giri in Mountain Bike in terra di Toscana, con tracce dei percorsi, mappe, foto e consigli utili

It does not matter how slow you go so long as you do not stop.
不怕慢,就怕站

It does not matter how slow you go so long as you do not stop.

Confucio

Ovvero, più o meno, “non importa quanto vai lento, l’importante è non fermarsi.”

Un blog di Mountain Bike in Toscana

Struttura di questo blog

Questo sito racconta storie di MTB e spero serva da ispirazione ad altri appassionati. Ci sono tanti articoli, di escursioni ma anche di altri temi sempre riguardanti la MTB, Per orientarsi ci sono le categorie – una suddivisione per argomenti – e i tag, che sono come etichette attaccate ai singoli articoli e che possono servire, per esempio, a raggruppare articoli simili.
Le due categorie più importanti, se cerchi ispirazione per una escursione in MTB, sono giri lunghi e giri brevi: io considero giri brevi i giri sotto i 40km. I giri brevi, in genere, si possono considerare giri che permettono di essere a casa tranquillamente per pranzo. Per i giri lunghi bisogna considerare più o meno tutta la giornata. Ovviamente tutto questo dipende dallo stato di allenamento di chi pedala, quindi per dare un ulteriore aiuto, da qualche tempo, ho iniziato ad usare tag che danno un range di chilometri più preciso: da 20 a 30km, da 30 a 40 e così via. I post, o articoli, hanno una struttura ben definita solo da quest’anno; i post più vecchi sono a volte un po’ stringati, dovevano servire solo a me come pro-memoria.
Molte tracce sono scaricabili direttamente dalle piattaforme di condivisione (wikiloc, Strava o altri, dipende da chi mi sta simpatico al momento) ma ultimamente tendo a mantenerle private, perché preferisco che se qualcuno è interessato mi contatti direttamente lasciando un commento all’articolo. Non vorrei creare problemi a nessuno per questo preferisco capire chi scarica una traccia e possibilmente dargli anche qualche consiglio in più.

Storia di un biker

Mi chiamo Marco e sono nato nel 1967.
Ho comprato la mia prima MTB alla fine degli anni ’80, quando ancora eravamo in pochi a conoscere questo sport in Italia e le bici per praticarlo erano bici normali solo un po’ più robuste e con una terza corona molto piccola adatta a pendenze importanti; la mia era una Bianchi All Terrain.
Non c’erano ammortizzatori posteriori, solo i pro avevano ammortizzatori anteriori. I freni a disco li montavano sulle moto, e nemmeno su tutte. Non c’erano né cellulari né GPS, si partiva e nessuno sapeva quando si tornava, era divertente.
Tuttora sono il tipo di biker che sta sempre “in gita”: se esco per una pedalata amo non avere orari o tempi da rispettare. Mi fermo a fare tutte le foto che voglio, mi fermo se sono stanco, mi fermo se ho voglia di fermarmi. Mi piace perdermi. Sono il tipo di biker che esce molto spesso da solo, chissà perchè.
Ho una MTB e una bici da cicloturismo ma le strade trafficate non mi piacciono. Sono entrambe un po’ datate ma fanno ancora il loro lavoro.
A marzo 2017 ho cambiato la MTB, data indietro la gloriosa CUBE e comprato una Scott Scale 940.

Tracce GPS scaricabili

Tra questi post trovi oltre cento percorsi, tutti in terra di Toscana e molti intorno a Firenze, la mia città, molti dei quali con traccia GPS scaricabile e mappa.

Contatti

Per contatti, richieste e chiarimenti usa il form qui sotto:

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Il logo di MTB-FI

Logo in formato .SVG (tasto destro, salva come).
Il formato .SVG è un formato grafico vettoriale che permette di editare una grafica in programmi tipo Adobe Illustrator, inkScape (gratuito) o Bohemian Code Sketch.

logo-MTB-FI in formato SVG