Destinazione: Pratomagno

Il fascino del Pratomagno

Il Pratomagno è una montagna in Toscana, tra le province di Firenze e Arezzo, che separa il Valdarno dal Casentino. Non tutti, magari fuori dalla Toscana, conoscono il massiccio del Pratomagno.
In tal caso, per saperne di più, puoi seguire questo link.

Il punto più alto – 1592m s.l.m. – è alla Croce del Pratomagno. Sul Pratomagno ci sono diverse possibilità di pernottamento. Quella che preferisco (un po’ al limite della legalità) è la tenda. Come dicevo la soluzione non è del tutto legale, infatti il campeggio libero è vietato; basta però piantarla alla sera e smontarla alla mattina e nessuno ha mai protestato.
Un punto comodo per campeggiare è nello spiazzo dell’area di sosta della Croce del Pratomagno (qui); ci sono i barbecue, il bagno, l’acqua e una stanzetta/rifugio col caminetto.
Un’altra soluzione sono i pernottamenti in rifugi o bivacchi. Quest’ultima ha il pregio che non devi portarti la tenda e il difetto che puoi arrivare e trovare i posti letto (di solito dei semplici tavolacci) occupati. Per quest’ultima soluzione è molto carino il Bivacco Capanna delle Guardie.

Sul prato sommitale vanno a zonzo una mandria di mucche (e tori) e una di cavalli allo stato brado.

Giri in MTB e relative tracce GPS sul Pratomagno:

Anno 2010
Anno 2012
Anno 2018

Risorse esterne

Carta dei sentieri

Nota finale: questo articolo inaugura una nuova categoria chiamata Destinazioni, trovi la voce nel menù principale.
In questa categoria inserirò gli articoli che non sono strettamente legati alla MTB ma che parlano di luoghi speciali, dal grande fascino, che vale la pena di visitare e conoscere in ogni caso.